Finora ci avete visitato in 24981.

ATT. MOTORIE LA TORRE vs NUOVA PALL TREVISO 64 - 51

01/02/2020

Come successe all'andata, anche in occasione del ritorno di campionato con la Nuova Pallacanestro Treviso i ragazzi de La Torre decidono di giocare solo nel secondo tempo.
La buona partenza in attacco nel primo quarto aveva fatto ben sperare in una partita da gestire in tranquillità ma evidentemente i ragazzi di Coach Gasperini pensano che non sia sempre necessario metterci della voglia e dell'aggressività in difesa, pertanto lasciano spazio ai frombolieri del NPT di mettere ben 4 bombe prima di pensare che forse è il caso di non lasciare un metro di spazio ai tiratori.
Chiuso il primo quarto sotto di 2 ripartiamo nel secondo quarto in maniera addirittura peggiore inanellando una serie di palle perse banali e facendo fatica a trovare un gioco fluido. Andiamo al riposo sotto di 7 dopo un quarto che ci vede mettere a segno sono 12 punti contro i 17 degli avversari, con le idee confuse ed avendo limitato i danni solo grazie alla scarsa vena degli ospiti dalla linea della carità.
Al rientro in campo finalmente vediamo quella aggressività in difesa che ci è spesso mancata quest'anno.
Guarda caso la maggiore concentrazione e voglia nella metà campo difensiva ci porta anche a giocare meglio in attacco....riusciamo quindi a rimontare agevolmente con un quarto da 21 a 10 e rimettere la testa avanti nel punteggio.
Nel quarto quarto i ragazzi riescono a mantenere l'atteggiamento che ha dato i meritati frutti nel quarto precedente e, pur non riuscendo a punire adeguatamente i falli sanzionati dalla linea del tiro libero (33% nella frazione) tengono il comando delle operazioni mettendo a referto 18 punti contro i 9 degli ospiti chiudendo l'incontro sul punteggio di 64 a 51.
Ci pare troppo sperare di essere arrivati ad una svolta, seppur tardiva in questo campionato caratterizzato dalla discontinuità di prestazioni.
Certo è che il basket pretende lavoro, applicazione, voglia di soffrire e di piegare le gambe sacrificandosi in difesa ed utilizzando la bocca per aiutarsi piuttosto che per lamentarsi ....quando i nostri ragazzi capiranno che l'attacco è solo una conseguenza di come si difende forse torneranno a giocare a basket in maniera seria.

Am La Torre

#amlatorre2020

Main Sponsor

                                                                                                                    

 

Sito generato con sistema PowerSport