Finora ci avete visitato in 18136.

Meteo

US FELTRESE BASKET vs ATT. MOT. LA TORRE. 52 - 56

03/02/2019

Un proverbio trentino dice "Se ti vol patìr le pene dell'inferno, Trento d'estate Feltre d'inverno". Se prima della partita la visione della neve pareva confermare questo detto, siamo sicuri che al termine dell'incontro in programma alla seconda di ritorno del campionato U18 Silver di Treviso, i ragazzi de La Torre si sentivano invece tranquillamente a proprio agio tra le mura della palestra Luzzo.
E' stata una partita combattuta tra due squadre che avevano panchine corte (10 effettivi i feltrini addirittura 9 i trevigiani) ma tanta voglia di giocare a basket.
Dopo un inizio equilibrato il Feltre mette la testa avanti nel primo quarto mettendo a frutto la maggiore esperienza di gioco di alcuni dei propri elementi, attaccando sempre il canestro e procurandosi spesso, anche in caso di errore, doppi tiri a causa dello scarso presidio dell'area pitturata da parte degli ospiti.
Il primo quarto si chiude perciò con la squadra di casa avanti di 5 sul 18 a 13.
Nel secondo quarto però i nostri sembrano iniziare a prendere le misure dei feltrini e, bloccati i lunghi che avevano maramaldeggiato nella prima frazione, iniziano a macinare gioco vincendo la frazione (12 a 13 il parziale) ed andando al riposo negli spogliatoi sul - 4 (30 a 26).
Il terzo quarto vede i trevigiani aumentare la pressione difensiva e nei primi minuti il punteggio rimane bloccato a causa degli errori da una parte e dall'altra del campo ma quando i feltrini si mettono a zona per fare rifiatare il quintetto base, vengono puniti dagli ospiti (cui hanno invece giovato le rotazioni decise da Coach Gasperini) che segnano 18 punti nel quarto (piazzando 4 bombe in un amen) limitando a soli 7 punti segnati la squadra di casa.
Il risultato potrebbe essere anche più rotondo se i nostri avessero la stessa precisione al tiro dalla linea della carità ove invece restiamo confinati a percentuali ridicole.
Si riprende quindi nel quarto quarto con i trevigiani avanti di sette che toccano il massimo vantaggio nei primi minuti sul +9 salvo poi complicarsi la vita, complici i continui errori dal tiro libero e qualche palla persa che era possibile evitare. Mettiamo i 2 liberi che contano per andare sul doppio possesso di vantaggio ma a 28 secondi dal termine sul +4 e possesso nella metà campo offensiva, perdiamo banalmente la palla sulla rimessa commetendo anche un fallo sanzionato come antisportivo.
Fortunatamente anche i nostri avversari continuano a litigare con i liberi e fanno 0 su 2, 
I nostri catturano il rimbalzo ed a 6 secondi dal termine commettono la sciocchezza di andare al tiro da oltre metà campo anzichè gestire la palla...
La partita si chiude sul disperato tentativo da 3 dei padroni di casa finalizzato a ribaltare la differenza canestri negli scontri diretti...i nostri catturano il rimbalzo e l'incontro si chiude con l'aggancio del Feltre in classifica.
Complessivamente una buona gara giocata dai ragazzi de La Torre che continuano a gestire al meglio quest'anno di esperienza in U18; certo le percentuali sul tiro libero sono da dimenticare (9 su 27) e se vogliamo continuare nei progressi dimostrati questi errori non sono debbono essere commessi, non troveremo spesso qualcuno che faccia peggio di noi!
Ora è obbligatorio non perdere la concentrazione, occuparsi del Godega e poi cercare di andare a fare del proprio meglio in casa dei secondi in classifica del Vigor .... le distrazioni possono costare care!
FORZA TORRE

#amlatorre2019

Main Sponsor

                                                                                                                    

 

Sito generato con sistema PowerSport